Quale è la tua meta?

Cerca il luogo che ti interessa e, se ci sono stata, sarò felice di aiutarti!

Cosa vedere gratis a Parigi: la top 4 da non perdere

Passano gli anni e le certezze rimangono due.
Parigi continua a non essere la mia capitale preferita ed io continuo a tornarci.
Come mi ha fatto notare qualcuno di voi su Instagram, un motivo ci sarà. E senza mezze parole la risposta è stata “Sì! Disneyland”. Ed è vero, io tornerei all’infinito nella capitale francese solo per il parco del topolino. Nonostante tutto, però, amo conoscere le città, visitare i monumenti che più mi attraggono o semplicemente girare per le sue strade.

Ciò che mi fa apprezzare tantissimo Parigi è la possibilità, rivolta a tutti i giovani under 26 anni residenti nell’Unione Europea, di visitare i monumenti gratuitamente o con prezzi ridotti. Ovviamente, previa visione di un documento d’identità.

Cosa visitare gratis a Parigi

Vedere i principali punti interesse di Parigi totalmente gratis

Cosa vedere gratis a Parigi: Cattedrale di Notre Dame e Torri

La Cattedrale di Notre Dame, simbolo indiscusso della capitale francese e dell’infanzia di molti. È Patrimonio Mondiale dell UNESCO e uno dei monumenti più visitati al mondo. Nel 1239, in attesa del completamento della Saint Chapelle, il re Luigi IX scelse Notre Dame per custodire la reliquia della Corona di Spine.
Contrariamente a quanto si possa pensare, l’ingresso alla chiesa è gratuito per tutti e, se interessati, all’interno sono presenti le audio guide in diverse lingue noleggiabili.

TIP > Per chi vuole approfondire la conoscenza della chiesa, ogni giovedì alle ore 14:00 si può partecipare ad un tour gratuito in lingua italiana

L’ingresso alle Torri di Notre Dame, invece, è gratuito solo per i minori di 18 anni e giovani con età compresa tra 18-26 anni cittadini UE.

Fermata metro: Cité, Châtelet

Cosa vedere gratis a Parigi: Saint Chapelle

Prima dell’ultimo viaggio a Parigi, non conoscevo la Saint Chapelle: ne la sua esistenza ne cosa fosse. Invece, secondo me, è uno di quei luoghi da visitare durante la prima volta nella capitale francese.
Venne fatta costruire da Luigi IX, come cappella palatina del palazzo dei Re di Francia, per custodire la Corona di Spine, un frammento della Vera Croce e altre reliquie della Passione. Nel tempo, però, la Cappella ha perso la sua funzione poiché tutte le reliquie sono state rubate durante la Rivoluzione Francese.

Ciò che colpisce di questa cappella sono sicuramente le enormi vetrate colorate, che creano giochi di luce nell’intera stanza.
Qualche curiosità?
– le volte si elevano a 20,5 metri di altezza
– i vetri risalgono al XIII secolo e il 70% sono originari
– sono stati utilizzati solo 5 colori: rosso, blu, verde, giallo e viola

TIP > Salta la fila! Gli under 25 e le persone anziane hanno una fila dedicata

L’ingresso alla Saint Chappelle è gratuito per gli under 25 residenti in EU, per gli adulti invece il biglietto costa €10.

Fermata metro: Cité, Châtelet

Cosa vedere gratis a Parigi: Basilica di Montmartre

Dopo la Torre Eiffel, la Torre di Montparnasse e Les Invalides, la Basilica di Montmartre è il luogo più alto di Parigi. Puoi essere ovunque in città, ma Lei sarà sempre presente e visibile, lo è da più di un secolo ormai.
Internamente non mi ha mai colpito, specialmente se la si visita dopo Notre Dame e la Saint Chapelle, ma molti dicono che valga assolutamente la pena salire sulla cupola.

CURIOSITA’ > la pietra utilizzata per la sua costruzione, quella di Château-Landon, ha la caratteristica di produrre, a contatto con l’acqua piovana, una sostanza bianca (la calcina) che permea tutto l’edificio. Quindi più piove, più l’edificio acquista candore!

Anche l’ingresso alla basilica di Montmartre è gratuito per tutti mentre, per salire sulla cupola, il costo è di €6,00.

Fermata metro: Anvers, Abesses, Pigalle 

Cosa vedere gratis a Parigi: Museo del Louvre

Possono piacere o non piacere i musei ma, a mio parare, il Museo del Louvre rientra nelle famose “once in lifetime” (almeno una volta nella vita), specialmente per le opere in mostra e l’ottima organizzazione del museo. Ho visitato il Louvre 4 anni fa, appena ventenne e il mio obiettivo era Amore e Psiche di Canova; una di quelle sculture studiate tra le pagine di libri a scuola e che mi ha conquistata immediatamente.

TIP > per evitare le lunghe code, preferite l’ingresso inferiore del museo: direttamente dalla galleria unita alla fermata metro.

Essendo l’ingresso gratuito per gli under 25, ho optato per noleggiare (al costo di 5€) l’audio guida: una Nintendo DS con itinerari pre-impostati a libera scelta.

Fermata metro: Palais Royal Musèe du Louvre, Louvre Rivoli

LEAVE A COMMENT

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.