Quale è la tua meta?

Cerca il luogo che ti interessa e, se ci sono stata, sarò felice di aiutarti!

5 cose da fare ad Amsterdam

No, Amsterdam non è solo quartiere a luci rosse e coffee shop come molti pensano.
Ed oggi sono qui proprio per smontare questa vostra idea e convincervi che questa città merita più di quello che possiate credere. Io ho trascorso una settimana nella capitale olandese e avrei potuto vedere molto più di quello che ho fatto, compresa una gita fuori città.

VONDELPARK

DSC_8563
Primo tra tutti sicuramente c’è il Vondelpark, un parco all’inglese di ben 48 ettari il quale ha preso il nome del poeta olandese Joostevan den Vondel, al quale è stata dedicata una statua all’interno del parco. Gli olandesi si recano qui per fare jogging, passeggiate, picnic ma organizzano anche eventi e concerti. Perfetto per immergersi nella natura e nella tranquillità.

BLOEMENMARKT

DSC_8332
Sulle sponde del Singel troviamo quello che, in italiano, è conosciuto come “mercato dei fiori galleggiante”, unico in Europa. Qui troverete bulbi, fiori, fiori in legno e qualsiasi sorta di souvenir. Un piacere sia per gli occhi che per il naso. Più particolare – e soprattutto raro – tra tutti è sicuramente il tulipano nero dal nome misterioso “Queen of the night”

NOLEGGIARE UNA BICI DA MACBIKE

DSC_8592

Non potete andare ad Amsterdam e non immedesimarvi in un tipico olandese senza una bicicletta. Tutto quello che dovete fare è recarvi a questo indirizzo: Weteringschans 2, qui troverete MacBike, il più famoso della città. Vi consiglio questo punto in quanto è il mio preferito – sia per la vicinanza del VondelPark sia perché l’ho testato e non abbiamo avuto alcun tipo di problema. Attenzione però a non noleggiare una bicicletta con freni a pedali, ma “freni a mano”. Vi garantisco che non vorrete scendere più dalla sella, sono comodissime!

SOSTA HOT DOG A PIAZZA DAM

DSC_8309
In giro per la città ci sono milioni di furgoncini che preparano hot dog semplici e che ognuno può arricchire, come meglio crede con salse e verdure, grazie ad un banchetto integrato a furgone. Il mio primo hot dog olandese l’ho mangiato a Piazza Dam, qui troviamo il Koninklijk Paleis  (Palazzo Reale), il famosissimo Madame Tussauds e la Nieuwe Kerk (Chiesa Nuova). Piazza Dam è una delle piazze più importanti della città e quindi costituisce un luogo vitale per la movida amsterdamiana.

KALVERSTRAAT

Immagine presa da Google Immagini

Immagine presa da Google Immagini

Se vi piace lo shopping non potete perdervi assolutamente Kalverstraat, una via piena di negozi di abbigliamento, profumerie e accessori. Perfetta anche per una pausa “ho-lo-stomaco-che-brontola”, consigliatissimo è il ristorante/fast food “La Place” al n°203: voi decidete cosa mangiare e alcuni cibi, come carne e pesce, ve li cucinano al momento. Tutto avanti ai vostri occhi!

Amsterdam è ricca di cose da fare  e vedere, ma queste sono quelle che io assolutamente rifarei e consiglio a chiunque.

Al prossimo articolo!
firma

4 Comments

LEAVE A COMMENT

Rispondi