Quale è la tua meta?

Cerca il luogo che ti interessa e, se ci sono stata, sarò felice di aiutarti!

IL VIDEO THAILAND 2016

Il video del mio viaggio in Thailandia

Io sono una di quelle persone riflessive, forse troppo per riuscire a godermi il qui ed ora.
Sono una di quelle persone che deve riflettere anche sul jeans da comprare poi, torno in negozio, e non lo trovo. Non so se ho reso l’idea.

La stessa cosa mi capita con i viaggi. Quando torno a casa, devo metabolizzare il tutto.
Perché, infondo, io ancora non ci credo che sono stata in Thailandia. Ancora non ci credo che ho avuto a che fare con l’incredibile umidità di Bangkok, con i forti odori dello street food, con la sensazione di essere stata catapultata indietro nel tempo ad Ayutthaya e l’incredibile profumo dei frangiati delle isole.

La Thailandia. Solo a pronunciare il nome mi scappa un sorriso timido sulle labbra. E sono felice.
Sono felice perché dentro di me so che mi lasciato ciò che speravo: una graffiante cicatrice sul cuore.
E’ una strana sensazione. Di quelle che ti chiedi: ma è stato vero o tutto un sogno?
Perché quando sogni un luogo per tanto tempo – tra me e la Thailandia c’è un amore che dura due anni – e poi lo raggiungi, sembra tutto un sogno.
Mario ed io ci guardiamo, parliamo e diciamo “ma davvero ci siamo stati?“. Il nostro primo viaggio intercontinentale, forse rappresentava un qualcosa più grande di noi, non sapevamo se saremmo riusciti ad affrontare una terra così diversa da noi, dalla nostra cultura, dalle nostre abitudini e la nostra cucina.

E se il primo giorno che sono arrivata a Bangkok ho pensato “non farò mai più un viaggio intercontinentale“, oggi sono pronta ad affrontare tutto il diverso che c’è su questo pianeta.

Come al solito, inizio a scrivere con un’intenzione e ne viene fuori tutt’altra cosa.
Ho voluto iniziare con il video del viaggio proprio per avere il tempo di metabolizzare tutte quelle emozioni che ancora non credo di aver provato sulla mia pelle. Con la speranza di riuscire a trasmettere, anche solo un pizzico, la felicità e l’incredulità di essere lì. In Thailandia.

Senza troppe parole… ecco il video!
Se non riuscite a visualizzarlo qui sotto, vi consiglio di andare direttamente sul canale YouTube e selezionare la modalità HD.

Video interamente realizzato con GoPro Hero 4 Silver

5 Comments

  • Elisa - conlavaligiaverde.com

    Belloooooooo, mi sono commossa *.*

    Io ero partita con tutti i presupposti per farlo, ma non sono stata costante: a volte mi dimenticavo, altre non avevo le batterie cariche..un disastro!

    Un bacione! 🙂

    31 agosto 2016 at 6:43 PM
    • Alessia - Nata per Viaggiare
      Alessia Musella

      Sono felice ti sia piaciuto Eli! 😀 ci è voluto un pizzico di impegno e costanza, ma ne è valsa la pena… se non fosse per YT che mi ha rimosso l’audio!!

      1 settembre 2016 at 9:59 AM
  • Roberta

    Bellissimo complimenti! La prossima volta voglio dormire anche io al Lebua 😀

    5 settembre 2016 at 2:42 PM
    • Alessia - Nata per Viaggiare
      Alessia Musella

      Grazie mille Roberta!! Bhè il Lebua… è da provare almeno una volta! 🙂

      5 settembre 2016 at 3:07 PM
LEAVE A COMMENT

Rispondi